coming soon

Come ogni cosa che deve sbocciare e che non vede l’ora di mostrare la sua interiorità, così anche noi del Bosco delle Galline Volanti non vediamo l’ora di aprire le porte dei locali ristrutturati della cantina storica di famiglia a Barolo per farvi immergere nella nostra realtà e farvi scoprire che cosa c’è al suo interno… che curiosità!

Innanzitutto i locali storici ristrutturati si suddividono in ben tre piani e ospitano due realtà agrituristiche. Una, al secondo piano, è Casa Svizzera, nome che prende spunto dalla facciata sud che presenta il tipico motivo di legno degli chalet svizzeri. Con le nuove camere Casa Svizzera potrà accogliere un maggior numero di turisti, i quali potranno immergersi nell’atmosfera della Barolo di metà Ottocento, all’epoca dei coniugi Juliette Colbert e Carlo Tancredi Falletti, ultimi marchesi di Barolo.

Gli altri due piani sono invece del Bosco delle Galline Volanti.
Al piano terra ci sarà il laboratorio di trasformazione in cui i prodotti del nostro orto diventeranno confetture, sottaceti, sott'oli e molte altre preparazioni che si fondano sulla tradizione per poi spaziare in sfiziose sperimentazioni con i nostri frutti dimenticati, varietà antiche e aromatiche dalle fragranze inaspettate.
A fianco del laboratorio ci sarà il nostro punto vendita dove poter acquistare sia i prodotti freschi sia i trasformati. Nel tempo cercheremo di affiancare ai nostri prodotti alcune chicche di aziende agricole locali per completare la gamma con formaggi, salumi e altre specialità scovate appunto in piccole aziende agricole che lavorano con altissimi standard qualità.
Il punto vendita sarà anche dedicato alle colazioni mattutine, preparate rigorosamente da noi, mentre al piano superiore si svilupperà un piccolo museo del suolo dove si potranno apprendere i segreti del sottosuolo e le tecniche dell’orto sinergico... ma questo ve lo sveleremo meglio più avanti.
Inoltre proporremo ai nostri ospiti anche alcune attività direttamente collegate con la cantina Germano, e cioè si potranno fare degustazioni dei vini (bianchi e rossi, dove non potrà mancare il famoso Barolo, e anche uno speciale rosato 100% Nebbiolo) in abbinamento a piatti tipici della nostra tradizione piemontese, preparati da Viviana Germano, neanche a dirlo... con le verdure del nostro orto sinergico!!

Insomma, le nostre attività confermano l’andamento del mercato nel settore degli agriturismi: una crescita costante nel settore, tra nuove attività e posti letto, ma soprattutto una piacevole notizia: le titolari donne sono aumentate del 4% rispetto al 2017 e ad ora è stato calcolato che oltre un’azienda su tre è gestita al femminile. Ciò vale anche per noi, Viviana Germano conduce le redini di un progetto nel quale ha sempre creduto e che finalmente si sta realizzando, così da poter regalare tante emozioni alle persone!

Vi terremo aggiornati sulla data di apertura, stay tuned :)