zucche zucchine zucchette sinergiche

Esistono davvero tantissime varietà di zucche e di questo ne ha fatto un evento Piozzo (fiera regionale della zucca) che si tiene ogni anno la prima domenica di Ottobre.
Noi abbiamo piantato nel nostro orto sinergico alcune specie tra cui la zucca castagna (anche detta zucca giapponese hokkaido) la zucca pasticcina o dal francese pâtisson e la zucca honeynut, la zucca trombetta di Albenga e la zucca spaghetti.

La zucca è poverissima di calorie, digeribile e gstosa se cucinata a dovere, infatti io raramente la faccio bollita, anche per le creme e le vellutate preferisco cuocerla prima in forno o stufarla in padella.

La polpa e il succo della zucca possono essere utilizzati come diuretici e gli specialisti consigliano di bere un bicchiere di succo la mattina a digiuno. Da essa inoltre si ricava un estratto che, mischiato al latte, è molto indicato per i disturbi gastrici e le patologie della prostata.
E' naturalmente ricca di antiossidanti, betacarotene, contiene molti sali minerali come il calcio, fosforo, potassio, magnesio, ferro, selenio, sodio, manganese e zinco oltre alle fibre.