Siamo stati selezionati per un primo gruppo sperimentale di turisti degli “orti aperti”, ovvero di un’iniziativa organizzata dal comune di Alba e dall’ente turismo Langhe e Roero, all’interno del più ampio progetto “Biodiversità Stellata/Biodiversité Étoilée", programma di cooperazione transfrontaliera Interreg VI-A Italia-Francia Alcotra.

alcotra

Nel nostro piccolo ci diamo da fare per cambiare il mondo! Anche una realtà piccola come la nostra, se spinta da persone che impiegano energie, tempo, passione ma anche guidate da fede nel futuro, e nel fatto che l’umanità sia in grado di cambiare, può dare il suo contributo in modo concreto anche ad alti livelli e non solo nel proprio orto.

ciclo produttivo

Abbiamo deciso di dare una seconda opportunità ad un vecchio progetto messo nel cassetto, inviandolo alla selezione del Simposio internazionale sul suolo e la nutrizione organizzato dalla FAO e ci hanno scelti, insieme ad altri 80 partecipanti.

trattore pesticidi
Faccio un piccolo ragionamento alla luce degli ultimi risvolti economici e politici.
Non è forse vero che abbiamo toccato con mano quanto sia importante la sicurezza alimentare? Non abbiamo toccato con mano il fatto che dipendere da grandi produzioni agricole specializzate e localizzate solo in alcune aree del pianeta non è una buona idea? Non abbiamo toccato con mano che, nonostante un mondo sempre più globalizzato, alla fine della fiera dobbiamo comunque fare i conti con le distanze geografiche che ci sono sempre state e che ci saranno sempre?

LK no 20220203 1

Re Soil Foundation, in collaborazione con Cluster Spring, Fondazione Raul Gardini, Novamont, Transition2Bio (APRE e FVA) lancia un concorso sul tema della bioeconomia al fine di sensibilizzare le nuove generazioni e stimolarle ad assumere un ruolo attivo nella transizione ecologica. Il concorso è rivolto a classi, team di studenti delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado e ai docenti.

l’8 marzo del 2016 ho registrato il bosco delle galline volanti in Camera di commercio diventando a tutti gli effetti imprenditrice agricola. Ho scelto questo giorno perché volevo ricordare a me stessa l’importanza di aver fatto una scelta di libertà, la scelta di una donna che si reinventa e realizza i propri sogni in sinergia con la terra e i suoi frutti, libera di riavvicinarsi ad un mondo più concreto.